DERMOABRASIONE
 

 
 

Dermoabrasione e' la controllata tecnica abrasiva che livella le irregolarita' sulla superficie cutanea. Dermoabrasione stimola la superficiale infiammazione cutanea (per questo induce piu’ grande sintesi di collagene), pero' non piu' profondamente del peeling chimico, il che causa una convalescenza piu' rapida, rossore meno intenso e meno espresso il rischio dell'iperpigmentazione.

Scopo: Livellamento delle scabrosita' superficiali e delle piccole rughe del volto e del corpo, causate dall'invecchiamento o dalle condizioni patologiche (acni, rughe periorali, sottili cicatrici irregolari, pigmentazione, innesti atrofici o innesti cambiati di colore).

Tecnica operatoria: Mediante un dermatomo di varia finezza di granulazione, in sedazione locale topica, locale infiltrativa, blocco o analgesica si rimuove lo strato suprficiale d'epidermide fino al livello voluto per il livellamento di tutta la cute.

Durata del procedimento: In dipendenza della superficie, della parte del corpo e del substrato che vengono corretti, il procedimento dura 20–120 min.

Complicazioni rare: Prurito persistente, iperpigmentazione prematura, eccezionalmente ipopigmentazione.

Controindicazioni: La cute estremamente grassa, cicatrici da ustione, pazienti in terapia ormonale estrogena.

    Pro    
Post
Pro
Post