CORREZIONE DEL NASO 
(Rinoplastica correttiva)
 

 
 

Scopo: Modificazione della dimensione e della forma del naso (accentuato il gibbo del dorso nasale, naso troppo lungo, naso troppo largo, punta asimmetrica, punta curva del naso, naso a forma di sella) e correzione degli eventuali disturbi respiratori, cioe' della deviazione del setto nasale.

Anche se non esiste un limite d'eta' in quanto a rinoplastica, l'adolescenza e' il periodo in cui il naso e' sviluppato completamente. E' l'eta' migliore in cui si puo’eseguire l'intervento.

Tecnica operatoria: Correzione viene eseguita  attraverso le incisioni dentro le narici e cosi' non c'e' nessuna visibile cicatrice esterna. Procedimento consiste in modificazioni della forma e della posizione delle cartilagini e delle ossa nasali per la riduzione o per l'aumento della piramide nasale. Finito l'intervento, nei canali nasali vengono inseriti tamponi e dalla parte esterna al naso viene applicata una maschera compressiva. La maschera e i tamponi vengono tolti dopo una settimana, dopo di che e' permesso il trucco.

Durata del procedimento ed anestesia: Di solito l’intervento dura 45 minuti-2 ore, in anestesia generale o locale con sedazione intravenosa.

Convalescenza: Paziente respira con la bocca, fino al momento in cui vengono tolti tamponi e maschera. In questo periodo il gonfiore regredisce. Tornerete presto alla vita normale, pero' si devono schivare per un paio di giorni le attivita' che alzano la pressione sanguigna.

Complicazioni rare: Gonfiori del tessuto adiacente e gonfiori perioculari.

Il piu' bel complimento che uno vi puo’ fare e' dirvi che il vostro naso non e' vistoso.
Lo scopo finale di rinoplastica e' di ottenere il naso che sembra naturale e che non salta agli occhi

    Pro    
Post
Pro
Post
Pro
Post
Pro
Post
Pro
Post
Pro
Post